8.2.15 KLINE

Questo comando server a bannare un utente temporaneamente o definitivamente dall'IRC Network questo comando può essere eseguto sia su un nickaname sia su un GEOS o un IP possiamo anche usare i caratteri jolly per impedire e/o limitare l'accesso ad una intera sotto classe. Possiamo bannare sia IPv4 che Ipv6.

Nella nuova versione 7.* di ircd-hybrid un Operatore globale di IRC ha la possibilita di aggiungere e/o di riuomere una K-line su un qualsiasi server connesso al network. Nella nuova versione del demone è ancora possibile utilizzare la vecchia modalità di inserimento per le K-line come presente anche nella versione 6.*
Una K-line scollega un determinato utente e/o un gruppo di utenti per un determinato periodo e nega la connessione all'utente/i che tenteranno la riconnessione in un determinato lasso di tempo da noi precedentemente impostato. Qui di seguito troverete un esempio banale di come non permettere l'accesso ad un gruppo di utenti che utilizzano come "ident" root:

- - Comandi correlati: Gline Dline

 

SINTASSI:

/KLINE [tempo] <nick|user@host.name> :[ragione] [| ragione dell'IRCop]

 

ESEMPIO:

Ipv4 - /kline 100 Afaa!*@Afaa.it
Ipv6 - /kline 100 Afaa!*@2002:3fd1:4fc9:afaa:afaa:afaa:afaa:afaa
Classe v4- /kline 100 *192.168.*.*
Classe v6- /kline 100 *@2002:3fd1:4fc9:*:*:*:*:*

 

Caso 1:

Dobbiamo mettere in k-line un utente che si trova su un server diverso da quello che noi amministriamo ( e quindi a noi remoto ) in questo caso utilizzeremo la seguente sintassi per applicare una k-line:

SINTASSI:
/quote kline on irc.ircd-hybrid.it :ragione 
/quote kline [durata] on irc.ircd-hybrid.it :ragione 
ESEMPIO:
/quote kline 10 *root@* on irc.ircd-hybrid.it :non è sicuro connettersi con root. 

 

Caso 2:

Dobbiamo applicare una k-line ad un utente su tutti i server di una specifica nazione ad esempio italiana, in questo caso adotteremo la seguente sintassi:

SINTASSI:
/quote kline on *.it :ragione 
/quote kline [durata] on *.it :ragione 
ESEMPIO:
/quote kline 10 *root@* on *.it :non è sicuro connettersi ad IRC tramite utente root. 

 

Caso 3:

Dobbiamo bannare un utente da tutti i server presenti sul nostro network e quindi mettere un ban globale dovremo utilizzare la seguente sintassi:

SINTASSI:
/quote kline on * :ragione 
/quote kline [durata] on * :ragione 
ESEMPIO:
/quote kline 10 *root@* on * :non è sicuro connettersi ad IRC tramite root. 

 

Caso 4:

Dobbiamo eseguire un ban che richiede caratteri particolari o jolly non c'e nessun problema possiamo utilizzare la forma avanzata della sintassi del comando come riportato qui di seguito:

SINTASSI:

/quote kline ^O[[:alpha:]]?[[:digit:]]+(x\.o|\.xo)$@^[[:alnum:]]{4}\.Afaa.it$ :ragione 

 

Autorizzazioni:

Per fare si che queste operazioni di BAN globali possono essere accettate solamente se si impostano le seguenti opzioni sul nostro ircd.conf nel modo che riporterò qui di seguito:
shared {      
/* Nome del server da qui si accettano le K-line */ 
name = "irc.ircd-hybrid.it"; 
/* Descrizione utente dal quale si accettano le K-line*/ 
user = "*Afaa@ircd-hybrid.it"; 
}; 

 

Download file di testo in italiano: (download)

 

Questo, ed altri documenti, possono essere scaricati da http://doc.ircd-hybrid.it.

Per domande su ircd-hyrbid, leggi la documentazione prima di contattare <doc@ircd-hybrid.it>.
Per domande su questa documentazione, invia una e-mail a <doc@ircd-hybrid.it>.